Dove cercare una badante? Ecco quello che dovresti sapere prima

dove-cercare-una-badante-1024x682

Dove
cercare una badante? La differenza tra agenzie, cooperative e operatori privati

Se ti stai chiedendo dove cercare una badante, sicuramente hai bisogno di una persona valida e che possa adattarsi alle tue esigenze. Oltre a questo, però, sai che non è poi così facile trovare la persona giusta.

La fase di selezione di una colf, o di una badante per un proprio caro, può essere particolarmente lunga o complessa, data la responsabilità che le figure hanno verso tali affetti. In ogni eventualità, si può scegliere di affidarsi ad agenzie, cooperative ed operatori privati.

Tuttavia, prima di tutto, è necessario capire alcune differenze. Partendo da questo presupposto, possiamo dire che, di solito, chi vuole cercare una badante decide di rivolgersi ad una cooperativa.

In genere, questa soluzione è conveniente. In prima battuta perché tutta la parte burocratica, nonché l’assunzione vera e propria, è effettuata appunto da tale cooperativa. In secondo luogo, perché i prezzi sono più competitivi. Ad ogni modo, ci sono anche altri elementi da considerare. Entriamo nel dettaglio.

cerco-badante-privata-agenzia- cercare badanti

Cooperative vs operatore privato

Per capire dove cercare una badante, è utile considerare che i prezzi competitivi delle cooperative si presentano spesso come uno svantaggio per la/il badante stessa/o.

Infatti, l’operatore deve spesso rinunciare ad una serie di benefit tipici di chi è assunto regolarmente, come ferie e malattie. In alcuni casi, tutto questo è motivo di scontento. Per questa ragione, ovviamente, la figura tenderà a ricercare altre posizioni più stabili.

Conseguentemente, chi si affida ad una cooperativa può ritrovarsi con un lavoratore che non dà il massimo e/o che non durerà quanto sperato. Proprio per questo, molte persone preferiscono cercare una badante tra gli operatori privati della propria città.

Questa è senz’altro un’idea intelligente. Tuttavia, non è facile trovare questo tipo di professionista. Infatti, molto spesso gli operatori scelgono di affidarsi alle agenzie del settore, soprattutto per ottenere più sicurezze e per reperire il lavoro con più facilità.

Dove cercare
una badante? In un’agenzia!

Sicuramente, considerando quello che abbiamo appena detto, chi deve cercare un badante può scegliere di affidarsi ad un’agenzia.

Le famiglie che intendono rivolgersi ad un’agenzia che opera nell’ambito dell’assistenza domiciliare (e non solo) possono infatti ottenere una migliore selezione della figura ricercata, nonché uno “sgravio” della parte burocratica.

Nel caso di malattie e/o infortuni, si ha inoltre la certezza che l’agenzia stessa si preoccuperà di trovare un sostituto, precedentemente selezionato secondo dei criteri ben precisi.

In altre parole, rivolgendosi ad un servizio di selezione, si ha la garanzia di trovare figure davvero specializzate e si può sperare in un rapporto continuativo.

Ovviamente, un’agenzia può avere un costo superiore rispetto ad una cooperativa, ma questo è giustificato però da una qualità più alta del servizio offerto.

Quindi, in conclusione, dove cercare una badante? Per assicurarti un servizio qualitativamente migliore, con una più appropriata selezione della figura professionale, puoi affidarti a Famiglia Riunita.

Ci
occupiamo da anni di servizi di assistenza familiare e
sociosanitaria domiciliare H24, nelle province di Milano, Monza e Brianza, Varese,
Como, Lecco e non solo. Non esitare a chiederci maggiori informazioni!

Articoli correlati