Auto per trasporto disabili in carrozzina: ecco i modelli e le agevolazioni

trasporto-disabili-modelli-auto-e-agevolazioni-1024x682

Il trasporto dei disabili in auto: ecco quello che dovresti sapere

Oggi parliamo delle auto consigliate per trasporto disabili in carrozzina: quali sono le migliori e perché?

Quali caratteristiche sono fondamentali da considerare nella scelta? A questo proposito, la prima cosa che ci teniamo a dire a riguardo è questa: gli automezzi per disabili sono diventati tali dopo essere stati sottoposti ad alcune modifiche.

Queste ultime sono state apportate agli autoveicoli per disabili per renderli in grado di agevolare gli spostamenti, nonché la salita e la discesa dall’auto stessa.  

La legge 104/92 prevede inoltre che tali automezzi per disabili godano di alcune agevolazioni sull’acquisto, tra cui la riduzione dell’IVA dal 22% al 4%, l’esenzione dal bollo per modelli inferiori a determinate cilindrate, ed altro ancora. Chiaramente, non tutte le vetture sono idonee per essere sottoposte alle modifiche necessarie. Perciò, scopriamo insieme quali sono quelle consigliate per l’assistenza e il trasporto di disabili in carrozzina.

trasporto-disabili-auto-Renault-Grand-Kangoo- Autoveicoli per disabili - Automezzi per disabili - Macchine per disabili - Auto per disabili

Automezzi per disabili: Dalla Doblò alla Dokker

Uno degli automezzi per disabili da considerare è senz’altro la Fiat Doblò. Si tratta di una delle vetture più valide in questo ambito, grazie alla particolare forma del portellone posteriore e della pedana di accesso.

Su tale pedana può essere installata una piattaforma specifica per agevolare l’ingresso delle carrozzine all’interno. Tra le auto consigliate per trasporto disabili in carrozzina troviamo anche la Mercedes Viano.

Questa è una valida alternativa alla Doblò, in quanto anch’essa è dotata di un ampio portellone posteriore, al quale può essere installata una rampa apposita.

Entrambe le componenti potranno essere comodamente controllate a distanza con un telecomando. Anche Dacia, appartenente al gruppo Renault (di cui sfrutta progettazione ed alcune componenti), presenta un modello particolarmente interessante per il trasporto dei disabili in carrozzina.

Grazie ad uno speciale pianale ribassato, la Dacia Dokker rende possibile l’installazione di una rampa di accesso che agevola l’ingresso nel veicolo.

trasporto-disabili-auto-Fiat-Doblo-Maxi Autoveicoli per disabili - Automezzi per disabili - Macchine per disabili - Auto per disabili

Autoveicoli per disabili: dalla Fiat alla Volkswagen

La Fiat 500X è un’altra vettura adatta al trasporto disabili in carrozzina. Questo modello è da considerare per le ottimali prestazioni, ma soprattutto per lo spazio che offre.

Potremo definirlo un “piccolo” SUV, con cambio automatico, con ben 9 rapporti ed un convertitore di coppia che agevolano moltissimo il disabile alla guida.

Persino la Volkswagen Golf non delude. Infatti, da sempre considerata la regina del segmento C, questa vettura mette a disposizione un cambio automatico DSG, con sette rapporti e doppia frizione.

Nel caso della Golf, al pari dei modelli tradizionali in assortimento, i prezzi sono leggermente più alti rispetto alla concorrenza.

Ma, si sa, la qualità si sente, anche quando si tratta di autoveicoli consigliati agli assistenti familiari per il trasporto disabili in carrozzina. Infine, è utile sapere che le aziende in grado di apportare le modifiche necessarie sono molteplici, ma da segnalare è sicuramente la Olmedo Special Veichles.

Anche la Fiat presenta uno speciale programma di modifiche agli autoveicoli per disabili, denominato Autonomy.

L’Agenzia Famiglia Riunita supporta coloro che non possono organizzarsi adeguatamente per il trasporto disabili privato, offrendo un servizio apposito. Proponiamo un servizio di trasporto attivo 7 giorni su 7, H24 in modalità andata e ritorno, anche programmato. Non esitare a chiederci maggiori informazioni.

Autoveicoli per disabili - Automezzi per disabili - Macchine per disabili - Auto per disabili

Articoli correlati