Sostituzione badante per ferie estive: aperti per ferie!

sostituzione-badante-per-ferie-estive

Ad agosto Famiglia Riunita è sempre a disposizione.

È possibile ricorrere alla sostituzione della badante per ferie estive? Come fare?

Proprio come ogni altro lavoratore anche gli assistenti domiciliari come badanti e colf, hanno diritto a un periodo di ferie concordato con il datore di lavoro. È importante in questi casi accordarsi per tempo in quanto essendoci di mezzo la gestione di una persona non autosufficiente, che ha bisogno pertanto di costante supporto, la famiglia dovrà trovare una soluzione per le settimane d’assenza.

Ma quanti giorni di ferie spettano a una badante? Il CCNL parla chiaro, ogni badante ha diritto a 26 giorni di ferie all’anno, di cui due settimane da godere in modo consecutivo. Detto ciò risulta quindi chiaro come per i 14 giorni di assenza della stessa bisognerà ricorrere a un’alternativa per supportare la persona assistita.

È possibile sostituire una badante in ferie?

In caso di ferie, ma anche di periodi protratti di malattia, la famiglia può ricorrere alla sostituzione temporanea della badante. Cosa significa ciò? Nel concreto si potrà procedere in due modi: o richiedendo un supporto occasionale per un breve periodo, oppure assumendo una seconda persona a tempo determinato.

Nel caso di una badante convivente bisognerà trovare una soluzione alternativa per coprire eventuali esigenze legate a vitto e alloggio. Qui la famiglia infatti potrebbe scegliere di occuparsi personalmente dell’anziano la notte e lasciare l’incombenza a una badante nella fascia giornaliera.

Famiglia Riunita ti aiuta a trovare una badante sostitutiva in modo rapido ed efficiente

La nostra realtà può fornire supporto nella ricerca di una badante o un’assistente sostitutiva per andare a coprire il periodo di assenza per ferie di quella regolarmente assunta.

In base alle richieste della famiglia andremo infatti a proporre la soluzione più consona, assicurando sempre il rispetto delle leggi in vigore. Forniremo contatti con persone qualificate e che sapranno adempiere ai compiti previsti con professionalità e competenza, al fine di aiutare e supportare nella gestione di persone non più autosufficienti.

Oltre alla possibilità di assumere una badante a tempo determinato, ovvero per il periodo di assenza di quella presente durante il resto dell’anno, potremo fornire personale per supporto occasionale che si occupi di:

  • Controllo giornaliero e controllo parametri dell’assistito
  • Accompagnamento a visite mediche
  • Somministrazione terapie, controllo stato di idratazione e alimentazione
  • Controllo ambiente domestico
  • Bagno e pulizia giornaliera della persona non autosufficiente
  • Compagnia
  • Commissioni
  • Veglie diurne e notturne.

Contattaci e saremo felici di aiutarti nella sostituzione della badante per il periodo di ferie.

Articoli correlati